Novembre 2021

Il Milano Green Forum diffonde il Nuovo Bauhaus europeo

News

Con la comunicazione del 15 settembre 2021 la Commissione europea ha enunciato gli obiettivi del Nuovo Bauhaus europeo.

 

È utile partire dalla parola, ancor prima che dal concetto. Nella lingua tedesca il termine “Bauhaus” contiene in sé le parole “costruzione” e “casa. Con il manifesto del 1919 il nuovo bauhaus europeo non ha un’attinenza diretta, se non fosse altro che l’Unione europea non esisteva allora e la crisi climatica nemmeno.

 

La sostenibilità  è uno dei valori fondamentali e inscindibili su cui poggia il NEB (New european bauhaus), ed è di buon auspicio che le parole da cui è costituito possano rimandare alla nostra casa.

 

La casa di tutti, il nostro pianeta, che va ora costruito rispettando la  sostenibilità (dagli obiettivi climatici alla circolarità, all’azzeramento dell’inquinamento e alla biodiversità); l’estetica, qualità dell’esperienza e stile, al di là della funzionalità; e l’inclusione,  ossia la valorizzazione della diversità, uguaglianza per tutti e accessibilità, anche economica.

 

Il Milano Green Forum ha sin dagli albori creduto in questo nuovo progetto europeo, che lascia intravedere un nuovo modo di fare, non solo le cose ma anche le idee. E infatti è diventato partner ufficiale del NEB. (LINK)

 

Nella Comunicazione ufficiale di cui sopra, la Commissione europea specifica che il movimento riguarda le esperienze collettive e private e costruire ponti tra le persone è uno degli scopi primari. Occorre a tal fine favorire la solidarietà intergenerazionale, sviluppare i collegamenti tra l’istruzione e le arti negli ambienti locali, migliorare gli spazi comuni e i luoghi pubblici in cui le persone si incontrano.

 

Punto cruciale del documento europeo è quindi l’economia di prossimità, unitamente a concetti come la 15-minute city (la città in cui tutto il necessario si trova a un quarto d’ora da casa), che consentono ai cittadini di accedere ai servizi e alle strutture principali a piedi, è anche un modo per rafforzare i collegamenti e promuovere una mobilità sana, sostenibile e attiva.

 

E su questo tema il Milano Green Forum ha voluto costruire un green talks, ospitando Carlos Moreno (fondatore della teoria dei 15 minuti), Giuseppe Sala, Sindaco di Milano e Fondazione Cariplo. Intervistati dal Presidente del Milano Green Forum, Federico Manca, gli ospiti hanno raccontato cosa sia la teoria dei 15 minuti (Carlos Moreno), come applicarla in una metropoli (Beppe Sala) e quali sono gli strumenti operativi messi a disposizione dal Terzo settore (Fondazione Cariplo). A questo link è possibile vedere il Green Talks (Link)

 

Il testo integrale della Comunicazione della Commissione europea del 15 settembre 2021 è reperibile nella sezione “Archivi” nel  nuovo museo del Milano Green Forum (Link)

News recenti

Matteo Scarduelli
Posted by Matteo Scarduelli
Novembre 2021

Brevi d'autunno

Cikis studio, una società che aiuta le aziende della moda a creare strategie per una svolta sostenibile, ha pubblicato il report annuale riferito al rapporto...

Leggi tutto
Matteo Scarduelli
Posted by Matteo Scarduelli
Novembre 2021

Il Milano Green Forum diffonde il Nuovo Bauhaus europeo

Con la comunicazione del 15 settembre 2021 la Commissione europea ha enunciato gli obiettivi del Nuovo Bauhaus europeo.   È utile partire dalla parola, ancor...

Leggi tutto
federico
Posted by federico
Novembre 2021

News - The EU is reviewing the Waste Shipment Regulation, alarm among recyclers

The EU is reviewing the Waste Shipment Regulation, alarm among recyclers National self-sufficiency for the circular economy is still far away. "The use of global...

Leggi tutto
error: Attenzione